University of Khartoum

EFFETTO DELLA VIA DI INOCULAZIONE E DELLA PREPARAZIONE DELL’ANTIGENE SULL’IMMUNOGENICITÀ DEL CLONE VIRALE APATOGENO DELLA PSEUDORABBIA

EFFETTO DELLA VIA DI INOCULAZIONE E DELLA PREPARAZIONE DELL’ANTIGENE SULL’IMMUNOGENICITÀ DEL CLONE VIRALE APATOGENO DELLA PSEUDORABBIA

Show full item record

Title: EFFETTO DELLA VIA DI INOCULAZIONE E DELLA PREPARAZIONE DELL’ANTIGENE SULL’IMMUNOGENICITÀ DEL CLONE VIRALE APATOGENO DELLA PSEUDORABBIA
Author: ALI, ABDELWAHID SAEED; MOHD LILA2, MOHD-AZMI; NEGRIN3, ARIANNA; CASTAGNARO3, MASSIMO
Abstract: Lo scopo di questo lavoro è quello di determinare l’effetto della via di inoculazione e della preparazione dell’antigene sull’immunogenicità di un clone a placca-purificato del virus responsabile della Pseudorabbia (PrV), precedentemente confermato come non patogeno, mAlp. Virus vivi e spenti sono stati inoculati per via intranasale (i.n.) e intramuscolare (i.m). Sono stati considerati i seguenti fattori: le risposte dell’anticorpo neutralizzante (N-Ab) al virus, la distribuzione del virus e la protezione che segue all’insulto virulento. Generalmente, i porcellini stimolano livelli di N-Ab più alti quando il PrV-mAlp viene inoculato come vivo piuttosto che come spento e attraverso la via intramuscolare piuttosto che la via intranasale. Differenze non significative (p<0.05) nei titoli del N-Ab sono state osservate in tutti i gruppi di animali, ma sono significative (p<0.05) rispetto al gruppo dei porcellini di controllo (non immunizzati). Successivamente all’insulto dei porcellini immunizzati con il virus virulento, sono stati correlati sia la durata della distribuzione del virus sia i livelli di protezione ottenuti alle risposte anticorpali (N-Ab). Una protezione totale è stata osservata in tutti gli animali immunizzati con virus vivo inoculato per via intramuscolare. Un titolo medio di anticorpi di 4.760 è richiesto per ottenere una protezione totale contro i virus virulenti. Come conclusione e raccomandazione, è consigliato di immunizzare i porcellini contro l’infezione da PrV con 1x106 unità formante placca (p.f.u.) ad animale, con PrV-mA1p inoculato per via intramuscolare.
Description: Articale,4Pages
URI: http://hdl.handle.net/123456789/197
Date: 2004


Files in this item

Files Size Format View

This item appears in the following Collection(s)

Show full item record

Share

Search DSpace


Browse

My Account